TIGLIO

Tilia platyphilla

Nome botanico Tilia PlatyPhylla – Scop., appartiene alla famiglia delle Tiliaceae. Il Tiglio cresce spontaneamente in tutta l’Europa centro – meridionale e centro – orientale ed è diffusa come pianta ornamentale in tutti i paesi a clima temperato.

Il suo peso specifico da Fresco è di 750 Kg/m³ – Secco di 500 Kg/m³.

Alburno e durame non sono ben differenziati.
Il legno fresco è di color bianco e tende poi a scurirsi a contatto con l’aria, assumendo un colore che va dal giallo al giallo brunastro.
Il Tiglio presenta una fibratura diritta, una tessitura fine ed uniforme.
Resiste solo parzialmente agli attacchi degli insetti xilofagi ed è facilmente attaccabile dai funghi;
È consigliabile quindi sottoporlo a dei trattamenti antisettici.

Il processo di essiccazione artificiale va condotto con cura in quanto questo legno può presentare una leggera tendenza all’azzurramento.

Questo è un legno tenero che si lascia lavorare facilmente con tutti i normali utensili.
E’ adatto per tutti i lavori di intaglio e di intarsio e per lavori di falegnameria fine.
Viene impiegato per la realizzazione di mobili, serramenti, zoccoli, giocattoli, cornici e strumenti musicali.

Etna Legno s.r.l.

Sede legale: Via Paolo VI, 47

95031 Adrano (CT)

Sede Operativa: S.S.121 Km 28 – C.da Monafria

95047 Paternò (CT)

Contatti

+39 095 62 16 53

info@etnalegno.it

Seguici